Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.

Vinaora Nivo Slider 3.x

Scuola di escursionismo Franco Barbicinti

 

 

La Scuola Sezionale di Escursionismo "Franco Barbicinti" nasce nella primavera del 2003 sotto la direzione di Fausto Papini ed è tra le primissime in Italia ad essere costituita. La Scuola è stata dedicata a Franco Barbicinti, alpinista e direttore di gita molto seguito e benvoluto dai Soci uleini.

Nello stesso 2003 viene svolto il primo corso di Escursionismo avanzato (Direttore Fausto Papini e Vice Direttore Claudio Bertolini) e in quell'organico di istruttori sezionali troviamo, tra gli altri, Franco Agostini detto "il duca" e nostro attuale Presidente.

Negli anni la Scuola si è specializzata nei corsi di Escursionismo in Ambiente Innevato (EAI) iniziando ad insegnare l'ambiente montano invernale al nascente "popolo di ciaspolatori" quando ancora il CAI non aveva codificato la struttura di un apposito corso: l'ideatore del progetto è stato Franco Magnozzi, attuale Direttore della Scuola. 

Questa passione per la neve è sottolineata oltre che dall'avere n. 6 Accompagnatori con la specializzazione EAI, anche dall'avere n. 2 Accompagnatori titolati SVI (Servizio Valanghe Italiano).

Il livello della Scuola è sempre stato molto alto e fino allo scorso anno avevamo gli unici due Accompagnatori Nazionali di Escursionismo della Liguria (Franco Magnozzi e Fausto Papini).

Inoltre, nell'organico della Scuola abbiamo n. 3 titolati Accompagnatori di Cicloescursionismo (Fabrizio Acanfora, Antonio Fabiano e Fausto Papini) di cui uno, Fabrizio Acanfora, è stato il primo a Genova ed il terzo in Liguria a conseguire il titolo nel 2015.

La Scuola si propone, attraverso i propri Accompagnatori, di:

- diffondere la cultura, l’etica, i valori del Club Alpino Italiano;
- promuovere e diffondere la cultura della sicurezza e della prevenzione degli incidenti in ambiente montano;
- formare Accompagnatori sezionali dal punto di vista tecnico, didattico e culturale, stimolandoli a curare ed accrescere la loro preparazione personale in ambiente;
- collaborare allo svolgimento delle attività sociali anche allo scopo di orientare tecnicamente l’attività di ESCURSIONISMO e CICLOESCURSIONISMO svolta dalla Sezione.

Gli Accompagnatori CAI sono volontari che donano al Sodalizio il proprio tempo libero e le proprie competenze al fine di trasmettere esperienza, competenza e passione. Sono Soci che insegnano ad altri Soci l'andar per monti per quanto possibile in autonomia e ragionevole sicurezza.

La montagna è un ambiente che va conosciuto e rispettato, al fine di poterla vivere correndo (e facendo correre) meno rischi possibile.

Un Accompagnatore CAI è donna e uomo del territorio e dunque ai nostri corsi insegniamo a conoscere, amare e proteggere il nostro ambiente naturale, i sentieri, i rifugi, la flora e la fauna, il meteo, la cartografia, la storia e la toponomastica dei luoghi, ecc.

Insegniamo il rispetto per la fatica, la solidarietà tra esseri umani e la tutela dell'ambiente montano. In montagna viene naturale voltarsi e tendere la mano all'escursionista che, amico o sconosciuto, percorre con noi il sentiero o la via.

Oltre ai corsi codificati di Escursionismo e CicloEscursionismo, la Scuola organizza corsi monografici su specifici argomenti quali corso GPS, stage per Direttori di gita, corso naturalistico oltre ad una bella sorpresa per l'inverno 2020!

E abbiamo ancora tante altre idee nella pancia, nella testa e nel cuore: vi aspettiamo, venite con noi!

"La montagna aiuta gli uomini a risvegliare i loro sogni sopiti."(G. Rébuffat)

 

 

 

 

 Primo Corso Escursionismo Avanzato

 

 

 

 IMPRESSIONI DEL PRIMO CORSO NATURALISTICO CAI ULE :

Grazie ai social network veniamo a conoscenza di questo corso. Benché iscritti ad un'altra sezione siamo accolti come partecipanti. Non avevamo mai avuto modo di approfondire quelle bellezze naturalistiche che ti accompagnano sempre durante le escursioni.

Le lezioni teoriche sono state esaustive per una panoramica sul variegato ambiente che si trova in montagna. Il professore (Claudio) ci ha intrattenuto per tre serate su diversi argomenti che spaziano dalle rocce agli orizzonti floreali alle diverse specie di animali alpini.

Le escursioni sono state preparate in perfetto stile CAI: puntualità, sicurezza, rispetto dell'ambiente. Sono state piacevoli giornate in compagnia di amici e intervallate da spiegazioni scientifiche.

Siamo rimasti soddisfatti e auguriamo la stessa impressione a chi si iscriverà alla seconda edizione del Corso Naturalistico CAI ULE".

Davide e Gianni

 

 

 

           

 

 

 

 

 

 

Calendario Eventi

Agosto 2019
D L M M G V S
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31