Vinaora Nivo Slider 3.x

Scuola di escursionismo Franco Barbicinti

 

 

SI E' CONCLUSO IL 5° CORSO DI ESCURSIONISMO IN AMBIENTE INNEVATO  2017/18.

VI ASPETTIAMO L'ANNO PROSSIMO.

 

 LOCANDINA

PROGRAMMA DEL CORSO

 

Pubblichiamo di seguito un breve scritto  di una partecipante al corso 2017/2018.

 

"Spingersi oltre... per vedere il Re di Pietra...sapevo perfettamente che la copertura nuvolosa non lo avrebbe consentito ma ho lasciato i miei compagni e Maestri illudersi perché in Montagna è così, proprio come nella vita... Si fatica per inseguire un obiettivo, raggiunto il quale, nel bene e nel male, si continua a camminare. In Montagna spesso ho camminato da sola, accompagnata unicamente dalla gioia dei miei cani, prima con Simba, poi con Dust, con Hans e ora con Diana. Il CAI mi ha insegnato a camminare in gruppo, in fila, allo stesso passo, con lo stesso ritmo, forse con lo stesso respiro. Perché "si parte insieme e si arriva insieme". E sulla neve fresca questa tecnica è essenziale per procedere, risparmiando energia: il primo è quello che fatica di più, perché deve battere la traccia, e proprio per questo, a rotazione ci si dà il cambio, 50, 100 passi, a seconda di quanto si è in grado ancora di dare, e quindi il primo passa per ultimo e "riposa"...una lezione morale importante. Sono lontanissimi i tempi dello slalom agonistico in cui l'obiettivo era tagliare il traguardo per prime, da sole; una percezione della Montagna molto diversa: la fatica si concentrava in pochi minuti e su un percorso in discesa. Era bellissimo ieri ed è fantastico oggi! La Montagna non smette mai di insegnarmi qualcosa... Non vedo l'ora di calpestare i sentieri del "mio" Parco, nel profondo Sud: - 4!!!" 

Giorgia Galvani Vezzi

 

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Query Database